Una serata come un’altra

Via XX Settembre, la via dove abito, a volte assomiglia un po’ a un film. Passi in bicicletta e da un call center ti vedi uscire uno con la scopa in mano che grida e insegue un topo.